RITORNA ALLA HOME PAGE

  

                        

Yeshua

Ritorna all'ingresso della sezione "la croce di spine"

ritorna all'indice

Dai un giudizio sul libro

ACQUISTA IL LIBRO

 

 
    Spazio Google adsense         
                 
 

Gli estratti pubblicati sono soggetti a Copyright. E' possibile stampare o diffondere gli stessi in internet, purchŔ non modificati e semprechŔ espressamente riferiti all'autore.

LA CROCE DI SPINE

Per accedere alle note clicca qui

LA SCOPERTA

 

Nel 1945 , il giovane contadino Mohammed Ali Samman si aggirava su una montagna nei pressi del proprio villaggio alla ricerca di un p˛ di "sabakh" (concime naturale).

In tale circostanza trov˛ per caso una giara nella quale erano riposti una dozzina di libri rilegati in astucci di cuoio logoro.

Il contadino non comprese (ma come avrebbe potuto?) l'importanza della fortuita scoperta, port˛ a casa sua i manoscritti e li gett˛ su un cumulo di paglia destinato ad alimentare il fuoco (cosa che successivamente sua madre fece con alcuni fogli).

Qualche settimana dopo, chissÓ per quale "illuminazione", il contadino, che aveva avuto a che fare con la giustizia, temendo possibili nuove grane derivanti dal possesso dei manoscritti, affid˛ gli stessi ad un religioso che, intuendone vagamente l'importanza, li consegn˛, a sua volta, ad uno storico egiziano il quale, infine, li fece, pervenire al Cairo.

Da questo punto in poi ebbe inizio un'autentica odissea che vide i manoscritti (spaginati e suddivisi) passare di mano in mano (attraverso vendite ed acquisti al mercato nero).

Il governo egiziano riuscý a mettere le mani sulla parte pi¨ cospicua, che fu ricomposta presso il museo Copto del Cairo.

Dobbiamo allo storico olandese Gilles Quispel il reperimento di un'altra parte dei manoscritti (il Vangelo di Tommaso), sfuggita al controllo del governo egiziano e finita negli Stati Uniti.

Che strana coincidenza: Qumran e Nag-Hammadi, due scoperte straordinarie avvenute quasi contemporaneamente ad opera di persone simili ed in circostanze analoghe!

Due scoperte simili a rivelazioni che hanno scosso la Chiesa sin dalle fondamenta!